Inghilterra

Un solo viaggio in Inghilterra non vi basterà per visitare e ammirare tutte le preziose bellezze che questa regione ha da mostrare.

La zona collinare di Cotswolds, con i suoi piccoli villaggi e le verdi vallate, considerata dalla maggior parte delle persone come la parte più bella di Inghilterra. Numerosi i siti di interesse nelle vicinanze: Wedgewood o Royal Worcester, famose per le porcellane, la cattedrale di Coventry, il Castello di Warwick e la città universitaria di Oxford.

Per gli amanti della natura, le zone di Devon, di Dartmoor e di Exmoor sono aree collinari ideali per una vacanza rilassante e per esplorazioni di bellezze naturali incommensurabili. Il territorio inglese è ricco di zone dalla fauna selvatica: nelle foreste di conifere del Lake District National Park, a nord dell’Inghilterra, si può vedere lo scoiattolo rosso; più a sud, nella New Forest, si possono incontrare i pony selvatici. Durante la primavera e l’estate l’Inghilterra è ricca di fiori che si possono ammirare nella loro piena bellezza esplorando alcuni dei spettacolari giardini che si trovano nelle grandi proprietà sparse in tutto il Paese, ma anche nei giardini ben tenuti e curati delle piccole case disseminate ovunque.

Coloro che amano i grandi spazi saranno rapiti dalla bellezza delle paludi Farlington, nella Southmoor Wildlife Reserve, una zona costiera composta da praterie umide, con un habitat ideale per i fiori. Aree ideali anche per gli amanti del birdwatching, in quanto vi si trovano una gran varietà di uccelli e di fauna selvatica, come le migliaia di trampolieri che si riuniscono nei pressi del lago. E che emozioni recarsi alle terme romane di Bath, nel West Country, ottimamente conservate, dove potrete rilassarvi con ottimi bagni nelle tre sorgenti calde naturali che risalgono al I° secolo.

Glastonbury è la destinazione d’obbligo per gli appassionati di Re Artù, e per gli appassionati di spiritualità. Vale la pena una visita alla Glastonbury Abbey, ricca di miti e leggende, ed a vari siti di Re Artù, dove potrete fantasticare su Camelot e Avalon. Se volete assaporare una passeggia tra medievali strade acciottolate, potrete recarvi a Durham, nel nord-est dell’Inghilterra. La sua cattedrale e il castello normanno dell’XI secolo sono famosi in tutto il mondo. Nelle vicinanze si potrà ammirare la Cattedrale di Wells e le grotte e le attrazioni di Wookey Hole. Stonehenge e Avebury, sono invece famose per i loro antichi megaliti.

Nella cittadina in stile bohemien di Brighton potete visitare il Castello omonimo, e il “gioiellino” reale di Brighton, il Royal Pavilion, e fare una passeggiata lungo la spiaggia.