Dublino e l’Irlanda

1. Giorno: Dublino

Arrivo all’aeroporto di Dublino e trasferimento in hotel. In base all’orario di arrivo tempo libero per un primo approggio con la capitale della Repubblica d’Irlanda. Cena e pernottamento.

2. Giorno: Dublino – Cashel –  Killarney

Dopo  la prima  colazione  partenza  per Cashel,  storica  capitale  del Regno, con  sosta  per  la visita ai  resti  di St. Patrick Rock,  celebre  complesso medievale  legato  sia  alla  dinastia  dei  re della contea di Munster, di cui è stata la sede fino all XIII sec., sia alla figura di San Patrizio che sembra abbia convertito, in questo sito, il re Aengus al cristianesimo.  Proseguimento quindi per Cahir, piacevole villaggio celebre per l’omonimo castello fondato nel 1142  da Conor O’Brien ma  rifatto  nel  corso  del  ‘400  dai Butler. Ha  subito  diversi  restauri  nel  corso  dei  secoli  e  rimane  la  più  grande  fortezza quattrocentesca  in  Irlanda.  Altamente  scenografico  il  castello  ha  fatto  da  sfondo  a mitici  film quali Barry Lyndon, Excalibur e Bravehurt con Mel Gibson. Pranzo libero in corso di escursione. Arrivo nella contea di Kerry nel tardo pomeriggio e sistemazione  in Hotel a Killarney o Tralee. Cena e pernottamento. 

3. Giorno: Ring of Kerry

Prima colazione in hotel. Intera giornata di escursione attraverso il “Ring of Kerry”, lo stupendo percorso panoramico che compie  tutto  il giro della penisola di  Iveragh  in un susseguirsi di verdi e dolci paesaggi dove  il cielo si confonde con il mare e dove sorgono caratteristici villaggi di pescatori. Sosta ad un piccolo laboratorio di affumicatura del salmone a Killorglin.  Pranzo libero in corso di escursione e, nel pomeriggio, visita della  tenuta  di Muckross,  primo  parco  nazionale  d’Irlanda, e la sua Muckross  House,  splendido  edificio  neo-elisabettiano  realizzato  nel  1843 e circondato  da giardini di rododendri ed azalee. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

4. Giorno: La Penisola di Dingle

Dopo la prima colazione partenza per la scoperta della Penisola di Dingle, la più settentrionale  delle  tre  grandi  lingue  di  terra  che  il  Kerry  sporge  nell’oceano, e  considerato  il  lembo  più  bello  e caratteristico  dell’ovest  dell’Irlanda,  in  particolare  la  punta  protesa  nel mare  e  percorsa  dalla Dingle Way. Contribuiscono al giudizio una natura selvaggia, panoramici atlantici copiosi e vari, pittoreschi  villaggi  costieri  e  oltre    duemila  siti  archeologici che vanno dall’Età del  Ferro  fino  all’Alto Medioevo. Leggenda vuole che da qui sia salpato San Brandano alla volta dell’America. Pranzo libero in corso di escursione. Rientro in Hotel per la cena. Dopo cena, serata con musica dal vivo con danze tradizionali in hotel o in un pub (compreso 1 birra per persona).

5. Giorno: Scogliere di Moher – Burren – Galway

Prima  colazione e partenza in direzione nord.  In  traghetto  si  attraversa  il  fiume Shannon da Tarbert a Killimer ( 20 minuti ). Attraversando incredibi paesaggi si arriva alle celebri scogliere di Moher, un panorama mozzafiato a picco sull’oceano. Le celebri scogliere raggiungono anche i 200 metri di altezza, si estendono per oltre 8 Km. e sono il regno di migliaia di gazze marine, gabbiani, marangoni  e pulcinella di mare che nidificano negli anfratti. Pranzo libero in corso di escursione. Nel  pomeriggio  proseguimento  del  viaggio  attraversando  il  Burren,  regione  calcarea  dal paesaggio  lunare  sul  quale  sorge  il  famoso  Poulnabrone  Dolmen,  particolare  tipo  di  tomba risalente all’età megalitica. In serata si giunge nella contea di Galway. Sistemazione in hotel della contea, cena e pernottamento.

6. Giorno: Isole Aran

Prima colazione. Intera giornata dedicata all’escursione alle isole Aran, vera meraviglia della natura formate da rocce calcaree. A Rossaveal imbarco sul traghetto diretto a Kilronan, quindi partenza con un minibus per il tour guidato dell’isola di Inishmore, la più grande tra le isole Aran dove le coste spettacolari conservano numerosi insediamenti preistorici. Visita al Dún Aonghasa, forte abitato nell’età del ferro e del bronzo. Pranzo in ristorante incluso. Rientro a Galway. Cena e pernottamento in hotel.

7. Giorno: Connemara

Prima  colazione  in  hotel.  Intera  giornata  di  visita  ad  una  delle  regioni  più affascinanti  e suggestive d’Irlanda: il Connemara.  Formato  da  aspre montagne  ai  piedi  delle  quali  si  aprono  centinaia  di  laghetti  ed  immense torbiere. Sosta  all’Abbazia di Kylemore per la visita dei suoi splendidi giardini in stile vittoriano ed al laboratorio artigianale per la produzione di ceramiche. Situata in uno scenario romantico, ai piedi di una montagna sulle rive del lago Kylemore, è circondata da una foresta di querce; fu fatta costruire nel XIC  secolo dal  signorotto Mitchell Hnery  come  residenza  vittoriana,  ed  oggi appartiene ad una congregazione di suore benedettine che l’hanno trasformata in un collegio femminile. Sosta a Clifden, piacevole cittadina capoluogo del Connemara, per il pranzo libero ed una passeggiata nell’ incantevole centro storico.  Rientro in hotel nella contea di Galway, cena e pernottamento. 

8. Giorno: Clonmacnoise – Dublino

Prima colazione  in hotel.  In mattinata visita di Clonmacnois, uno dei più celebri  luoghi sacri d’Irlanda,  famoso  per  il  suo  antico  monastero.  Proseguimento  per  Dublino  con  sosta e degustazione ad una delle distillerie di whiskey. Pranzo libero in corso di escursione. Pomeriggio libero a disposizione per visite individuali o per lo shopping. Cena tipica irlandese in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.

9. Giorno: Partenza

Prima colazione e check-out. In base all’orario del volo trasferimento all’aeroporto e rientro in Italia.

Fine dei ns. servizi 

Per costi e quotazioni, contattai subito.